olio-cbd-per-il-sonno

Olio alla Melatonina

Artikel teilen

Prova le gocce al CBD per dormire  

Quando si dorme bene, il giorno dopo risulta tutto più facile, ci sentiamo pronti per le piccole e le grandi sfide della vita quotidiana. Tuttavia, è diventato sempre più raro avere un sonno di qualità. Circa il 62% degli adulti di tutto il mondo dichiara di soffrire di un qualche disturbo legato al sonno.

Se anche tu ti annoveri tra questi, è il momento di andare a fondo della questione, capire perché stai dormendo male e provare a migliorare la qualità del tuo sonno.  

Il nostro olio di CBD alla melatonina può aiutarti a calmarti, ad addormentarti più facilmente e a riuscire ad avere un sonno profondo senza sveglie notturne.  

 PERCHÉ NON DORMIAMO ABBASTANZA?

Ci sono diverse cause che non ci fanno dormire bene. Tra quelle più comuni, gli studi spesso citano i cambiamenti nello stile di vita, come un aumento nel consumo di alcolici o caffeina e la mancanza di esercizio fisico, tutti fattori che svolgono un’azione stimolante sul cervello impedendogli di rilassarsi e addormentarsi.

Ci sono diverse ragioni per cui non dormiamo abbastanza o dormiamo male. Tra le cause più comuni, la scienza annovera la mancanza di esercizio fisico, abuso nel consumo di alcolici o caffeina, stress, ansia, tutti fattori che provocano un’azione stimolante sul cervello impedendogli di distendersi e addormentarsi.

 Un altro fattore che va a danneggiare il nostro riposo è l’utilizzo degli smartphone. Nell’ultimo decennio, l’aggiunta del digitale, ha danneggiato il nostro ritmo sveglia-sonno. Infatti, quando il corpo viene esposto a troppa luce, con un’alta componente blu, produce meno melatonina e risulta più difficile addormentarsi.

 QUALI POSSONO ESSERE LE CONSEGUENZE DI DORMIRE TROPPO POCO? 

Spesso sacrifichiamo un’ora di sonno per guardare un episodio della nostra serie TV preferita o perché dobbiamo finire di fare una cosa. Il giorno dopo, ci svegliamo stanchi e stressati e giuriamo a noi stessi di andare a letto prima.  Crearsi una perfetta routine notturna può risultare più facile se si è a conoscenza delle conseguenze della privazione del sonno:Essere consapevoli di ciò a cui andiamo incontro quando ci priviamo del sonno necessario può esserci di ulteriore stimolo nel nostro impegno per il raggiungimento di una routine notturna bilanciata. Infatti, persino perdere un’ora o due può avere effetti sulle nostre prestazioni cognitive e fisiche del giorno successivo, con conseguenze a volte comprabili alla privazione totale di sonno.

In media gli adulti hanno bisogno di 7-8 ore a notte. Se si dorme di meno per un periodo di tempo prolungato, o se il sonno è ripetutamente interrotto e non ristoratore, la privazione del sonno può avere gravi conseguenze per la salute.

Quando non si dorme bene in modo cronico si possono scatenare diverse patologie come il diabete, malattie cardiache e renali. Inoltre, secondo gli esperti, dormire bene è un modo efficace per rafforzare le difese immunitarie ed evitare il raffreddore.

La buona notizia è che puoi agire fin da subito per migliorare la qualità del tuo sonno.

CONSIGLI PER UN SONNO RISTORATORE 

Il modo migliore per addormentarsi cambia da persona a persona. Tuttavia, ci sono alcuni consigli che risultano molto efficaci. Provali e crea una routine serale che andrà a migliorare il tuo sonno.

Occhio alla temperatura: quando dormiamo, la nostra temperatura corporea scende leggermente. Una stanza fresca può aiutare il corpo a riposare. Idealmente, quindi, la tua camera da letto dovrebbe avere una temperatura di 15-20 gradi.

Fate attenzione all’oscurità: Il nostro organismo ha bisogno dell’alternanza tra luce e buio per mantenere un sano ritmo sonno-veglia. Troppa luce la sera sconvolge il ritmo e impedisce la produzione di melatonina. Quindi abbassa le luci e non far entrare troppa luce nella tua camera da letto.

Rilassa il tuo corpo: Se non riesci a dormire la notte perché la tua mente non si calma, prova il rilassamento muscolare progressivo. Con gli occhi chiusi, focalizzati sulla percezione del tuo corpo  il tuo corpo dalla testa ai piedi. Respira profondamente e consapevolmente.

Attieniti alla tua routine: Alzati e vai a letto sempre alla stessa ora (possibilmente anche nei fine settimana), allena il tuo corpo a stancarsi e a svegliarsi al momento giusto.

Niente schermi luminosi: molti di noi portano a letto computer portatili, tablet e smartphone. Come abbiamo già detto, la luce degli schermi ostacola la produzione di melatonina, l’ormone del sonno. Quindi è fondamentale spegnere tutti gli schermi almeno mezz’ora prima di coricarsi.

Respirazione: Se ti ritrovi a rigirarti nel letto senza riposo puoi provare la tecnica di respirazione 4-7-8. Puoi farlo inspirando dal naso per quattro secondi, poi trattenendo il respiro per sette secondi ed espirando dalle labbra leggermente aperte per otto secondi.

Prendi qualche goccia del nostro olio alla melatonina: Infine, puoi prendere qualche goccia del nostro olio di CBD con melatonina. La miscela può avere un effetto calmante e rilassante ed è ideale per coloro che vogliono addormentarsi più facilmente, dormire bene e svegliarsi più rilassati.

Le gocce di melatonina inducono il rilassamento delle sinapsi ed evitano l’insonnia.

Inoltre, trattandosi di una sostanza naturalmente presente nel nostro organismo, stimola il sonno, e rispetta l’equilibrio ormonale del nostro corpo. 

Basta assumere qualche goccia, mezz’ora prima di coricarsi per beneficiare dei suoi effetti rilassanti e riuscire ad avere un sonno profondo e rigenerante.

Ricordatevi di non assumere più di 1 ml di melatonina che corrisponde a circa 12 gocce. L’ideale sarebbe quindi di assumere tra le 6 e le 12 gocce.

Altra cosa importante: non assumete l’olio alla melatonina prima di mettervi al volante.

5 Kommentare zu “Olio alla Melatonina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trustpilot